sabato 15 novembre 2008

PENSIERI

"L'amore è bello quando è litigarello" ... non è solo un vecchio detto, perchè San Girolamo ha detto "Colui che vive senza discutere è scapolo". Se una persona non vuole avere conflitti, è meglio che non avvii un rapporto di coppia. I conflitti sono inevitabili. La questione è come, con che motivazioni e obiettivi si affrontano i conflitti: si vuole trovare un accordo che soddisfi entrambi o si vuole "eliminare" e subordinare il partner, oppure più semplicemente avere ragione?
Discutere e, a volte, litigare è parte integrante del processo che porta al piacere, alla gioia e alla felicità. Litigare non è la fine del mondo nè quella di un rapporto. Potrebbe avere conseguenze più catastrofiche, in tempi lunghi, la repressione di ciò che si sente per non litigare, per non irritare il partner.

1 commento:

Anonimo ha detto...

decisamente significativo questo post, Miki. A me piace discutere e andare avanti, tentando di aggiustare il tiro se le mie idee sono troop divergenti da quelle del cmpagno della mia vita. Parlarsi, parlarsi, parlarsi.....confrontarsi....non sempre è facile. Buona serata, saggio ragazzo! Lindy