domenica 11 gennaio 2009

UN PO' DI CALCIO

Io nn sono un accanito tifoso di calcio, anke perkè ho giocato sempre e solo a pallacanestro e a pallavolo, oggi riprende il campionato dopo la pausa natalizia, come al solito sono tornate anke le critiche dei giornali, tutto è ripreso come prima, tutto è tornato alla normalità di prima.
Io sto pubblicando questo post perkè nonostante nn sia un accanito seguace del campionato, ogni tanto mi piace seguire le avventure di un mio carissimo amico, ormai diventato un calciatore professionista. Colgo l'occasione anke per salutarlo...ciao Vinzenzo


Nasce come seconda punta.

Inizia la carriera nel 1993 nel Molfetta in Serie C2 e successivamente in Serie D collezionando ben 23 presenze e un gol. Nel 1996 fu acquistato dalla Fidelis Andria in Serie C1, ma in due anni non mette piede in campo.

Quindi nel 1998 è dato in prestito all'Acireale in Serie C1 collezionando 14 presenze e nessun gol. Nel 1999 ritorna alla Fidelis Andria rimanendo fino al 2001 collezionando 29 presenze e 3 gol. A quel punto l'Andria lo cede alla Viterbese sempre in Serie C1 dove in 3 anni colleziona 100 presenze e 19 gol con la maglia gialloblù. In poco tempo entra nei cuori dei tifosi di Viterbo con i quali nasce un feeling fraterno fin da subito.

Nel 2004 viene acquistato dal Bari, squadra in cui viene trasformato in prima punta segnando 39 reti in 142 incontri. Con l'arrivo di Antonio Conte termina la sua parentesi barese, in quanto dopo dissidi con l'allenatore viene messo fuori rosa.

Viene acquistato dal Frosinone in vista della stagione 2008-2009.



http://www.youtube.com/watch?v=8vKs4al7Cso

1 commento:

max ha detto...

Un passaggio per un saluto a te e al tuo amico calciatore...
ciao. max