domenica 19 aprile 2009

da "In rima con la vita"

Eppure io ti aspetto ...
la signora vestita di nero
ci farà ritrovare
In quel tempo
tornerò a parlarti
se vorrai ascoltarmi
ti aspetto ...
leggero carezzarti
sento già il sapore
di viverti eternamente
[Michele Moretti]

2 commenti:

serenella ha detto...

Tristissimi i versi, ma molto intensi.
Come è andata ierisera?

miky ha detto...

La presentazione è andata molto bene, credo sia riuscito a tramettere alla platea, quello che volevo, e che la stessa ha molto apprezzato, lasciandosi trasportare in un piacevole dibattito sugli argomenti proposti.