sabato 28 novembre 2009

da "M'incazzo dunque sono poeta" del Prof. Gaetano Avena


Lente le ombre di musicale serena
armonia indugiano sulle memorie
di lontane carezze mentre scende
vagante la notte con le stelle
lungo il Cuore che diventa la marea...

... La notte è anche l'aula scovata dai Poeti
per dipanare le trame della Bellezza...